cuore infranto2Hai Bisogno di Aiuto?freccia destra

Contattaci per Assistenza!

Il coniuge separato che ha contribuito in misura maggiore al mantenimento dei figli non può chiedere il rimborso all’ex: ciò perché ciascuno deve partecipare alle spese dei bambini secondo le sue sostanze.

Lo ha stabilito il Tribunale di Vicenza che ha respinto il ricorso di una donna che aveva dichiarato, peraltro contraddittoriamente, di aver contribuito in misura maggiore al mantenimento dei figli dopo essersi separata, di fatto, dal marito.